Scheda del film e recensione

Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate

 

Genere: Fantastico

Anno: 2014

Regia:  Peter Jackson

Durata:  144'

Cast: Martin Freeman, Benedict Cumberbatch, Lee Pace, Ian McKellen, Hugo Weaving, Orlando Bloom, Elijah Wood, Richard Armitage, Cate Blanchett, Billy Connolly, Evangeline Lilly, Andy Serkis, Luke Evans, Christopher Lee, Aidan Turner, Ian Holm

Sito ufficiale:  www.thehobbit.com

Voto Medio:   Voti Totali: 0

Recensione/trama film:

L'ultimo capitolo della trilogia fantasy dedicata allo Hobbit conclude il viaggio di Bilbo e la lotta contro il drago Smaug. Sconfitto il terribile drago, l'attenzione di tutti cade sulle ricchezze incustodite celate nella montagna solitaria. Lì Thorin Scudodiquercia (Richard Armitage) si barricherà per evitare che uomini ed elfi possano impossessarsi dell'oro e delle inestimabili ricchezze lì conservate, che la stirpe dei nani ritiene proprie di diritto. La malattia del drago, così viene chiamata la brama di ricchezze, ottenebra la mente di Thorin impedendogli di ragionare fuori dall'egoismo e allontanandolo dagli amici nani. Nel frattempo un pericolo ben più grande giunge dal nord: le armate di orchi capeggiate da Azog il profanatore arrivano per impossessarsi della montagna, fomentate da un rinato Oscuro Signore (Sauron che ritroviamo nella trilogia del Signore degli Anelli). Avrà quindi luogo una grandiosa battaglia in cui nani, elfi ed uomini dovranno combattere insieme contro il comune nemico.

Peter Jackson riesce ancora una volta a mantenersi scrupoloso nei confronti della trama del libro, adattandola ai bisogni della pellicola e riuscendo a fare delle ultime venti pagine de lo Hobbit un intero film in grado anche di collegarsi e integrarsi perfettamente al temporalmente successivo Lord of the Rings. Il film risulta ancora una volta epico, pur essendo molto più incentrato su scene di combattimento di ogni altro della saga, risultando al contempo anche il più triste tra i sei film per via del numero di caduti che vengono pianti; ma in questo Jackson è solo scrupoloso alle vicende narrate nel libro. Le 5 armate nel libro sono uomini, elfi, nani contro orchi e mannari, ma in questo non è molto chiaro l'intento del film che forse sostituisce i mannari con i Troll, ma la quinta armata potrebbe più probabilmente essere la forza di intervento che pone fine alla battaglia. Non mancano le scene perigliose e dotate di azione ai massimi livelli, come il combattimento tra Legolas e Bolg, o tra Thorin e Azog, il forte sentimento dell'amicizia che lega i protagonisti e l'importanza metaforica della natura, risolutiva nella lotta tra bene e male, tanto cara a Tolkien.

Un must per gli appassionati che vedranno una degna conclusione dei capitoli precedenti, la cui visione (e eventuale revisione) è necessaria per tutti i neofiti che si avvicinano per la prima volta a questo mondo.

 

Film correlati: Lo Hobbit    Lo Hobbit 2

 

Voto del Recensore (da 1 a 10): 9



Vota questo film:

 

Commenti su Lo Hobbit - La battaglia delle cinque armate:     

Nessuna opinione ancora inserita!

 

Aggiungi un commento/opinione sul film

Tuo Nome

Commento

 

Codice Antispam Inserisci il numero:   4729